PSICOLOGO

FILOSOFO 

MENTORE

Mentoring

I miei interessi personali e i miei studi in ambito umanistico e filosofico, mi hanno portato a cambiare il mio approccio nell'affrontare il disagio della persona e di conseguenza, nella mia professione, oltre alla “classica” seduta psicoterapeutica, ho iniziato ad associare il modello di mentoringuna efficace pratica formativa esperienziale volta a costruire un processo che supporti la crescita personale e professionale della persona.

La figura del mentore è presente sin dall'antichità ed oggi, nell'epoca della massificazione,  la ritengo più che mai necessaria nell'accompagnare la persona nel suo esclusivo processo di crescita e apprendimento al fine di scoprire in se  le potenzialità e le abilità che gli permetteranno di diventare la persona che sente di essere.

Il mentoring è un processo basato sull'apprendimento riflessivo e sul qui ed ora, dove il mentore segue, consiglia, favorisce lo sviluppo della persona attraverso una relazione amichevole, cordiale e di sostegno.

Leggi di più

 

Psicoterapia umanistica

Il mio lavoro psicoterapeutico  è caratterizzato da una lunga formazione umanista e dal mio interesse verso le filosofie e le discipline orientali. Ecco perché, per me,  il conoscere se stessi non si riduce alla sola storia infantile, ma deve esplorare anche ciò che sono nella mia essenza al di là dell’educazione e dell’ambiente in cui si è vissuti con intuizione, immaginazione e perché no con umorismo. Non amo quindi le categorie e le etichette, l'attenzione è focalizzata sulla persona nella sua globalità fisica, emotiva, mentale e spirituale.  

Aiuto le persone a trovare le risposte dentro se stessi e insegno le pratiche più adatte alla scopo. 

Leggi di più

 

Laboratori

Oggi la coscienza soggettiva si apre sempre più a una rete diversificata di idee, saperi, opinioni e punti di vista, azzerando le distanze tra le menti e i pensieri, e contribuendo alla formazione di un nuovo tipo di coscienza collettiva e globale. E’ quindi più che mai necessario conoscere e sviluppare delle risorse per affrontare un mondo complesso dove l’accelerazione dei cambiamenti, la quantità di informazioni e la globalizzazione degli eventi e dei saperi generano sempre nuove sfide e interrogativi.

Leggi di più

 



 L'intreccio paradossale di potenza e vulnerabilità che rende un uomo massimamente umano, dipende dal suo sapere chi è adesso, ricordandosi di chi è stato e sapendo chi spera di divenire.
(Sheldon Kopp, psicoterapeuta)